Search and Hit Enter

Ti guardiamo negli occhi : Viladecans

Lo scorso 27 maggio è iniziato il cammino comune con Vision for a Life e con l’Università della Vista di Terrasa, grazie al progetto “ti guardiamo negli occhi” presso la località di Viladecans.

Abbiamo iniziato con i primi controlli della vista sui bambini convocati dai Centri aperti di Joves, Montserratina, Can Palmer e Sant Jordi, tutti della località di Viladecans.

Il progetto si è aperto con un incontro di sensibilizzazione che ha illustrato l’importanza di mantenere la vista in buona salute, e che ha spiegato i segni e i sintomi per individuare problemi visivi, oltre a dare consigli di prevenzione. In seguito abbiamo illustrato le stazioni del circuito preparato per iniziare lo screening.

Tutti i bambini sono passati attraverso il circuito di screening in cui abbiamo controllato:

a)L’acutezza visiva b)Per chi portava già gli occhiali, il refrattometro e il frontifocometro c) La visione cromatica e la vista binoculare.

Durante i controlli visivi abbiamo così individuato i bambini con problemi di vista, i quali sono stati successivamente sottoposti a un controllo dell’optometrista per distinguere i soggetti affetti da un problema visivo non corretto da quelli con altre patologie.

Per chi aveva bisogno di occhiali, abbiamo determinato la correzione necessaria, in modo da poterli fornite in seguito a titolo completamente gratuito.

Abbiamo preparato un espositore spettacolare con gli occhiali di Etnia Barcelona in modo che ogni bambino potesse scegliere la montatura che preferiva, e allo stesso tempo abbiamo raccolto le prescrizioni ottiche per procedere con l’invio a Essilor che ha scelto le lenti più adeguate secondo i parametri caso per caso, sempre a costo zero.

L’incontro, il circuito di screening e i controlli si sono svolti grazie al contributo di un team formato da studenti e professori della Facoltà di ottica/optometria di Terrassa, da 3 ottici volontari di Viladecans dei centri Sant Jordi, Óptica Ronda e Óptica 2007 e da volontari dell’azienda Etnia Barcelona. L

a consegna degli occhiali graduati è avvenuta tramite gli ottici solidali in modo da facilitare l’accesso alle famiglie. abbiamo controllato 56 maschi e femmine dai 5 al 16 anni, individuando 20 casi con necessità di occhiali graduati.

Grazie agli ottici solidali Belén, Verónica e Francesc per la vostra generosità e il vostro tempo, a Olga e al Comune di Viladecans per la vostra partecipazione al progetto, agli educatori dei Centri aperti che svolgono un lavoro meraviglioso: grazie a tutti voi abbiamo potuto concretizzare questo progetto. È stata un’esperienza davvero entusiasmante.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.